18 Luglio Lug 2018 1547 18 luglio 2018

Dove prelevare con Postepay

  • ...

Negli ultimi anni si sono diffuse sempre di più le carte prepagate ricaricabili: probabilmente la più famosa esponente di questa categoria di prodotti è la carta Postepay (si parla della sua versione standard); molte possessori della nota carta gialla pensano che si possa utilizzare per ritirare soldi solo ai Postamat o agli uffici postali, ma in realtà dove è possibile prelevare con la Postepay?

Come ricaricare la carta prepagata

La Postepay è una delle soluzioni più apprezzate da chi ama fare acquisti su internet (utilizzandola come una vera e propria carta di credito oppure collegandola ad un conto Paypal) o da chi ama viaggiare senza doversi portare dietro contanti o altri bancomat, ma non solo.

Può essere ricaricata presso gli uffici postali, presso tutti gli sportelli ATM Postamat (con un'altra carta Postepay, con una carta PagoBancomat o con altre carte che aderiscono ai circuiti Visa, Mastercard e Maestro), presso i punti vendita abilitati e tramite i canali digitali (siti postepay.it o poste.it, applicazioni PosteMobile, BancoPosta o Postepay).

Leggi anche: "Come funziona app Ufficio Postale"

Dove prelevare con la Postepay

Ma dove si può prelevare con Postepay? Praticamente ovunque: ovviamente si può prelevare presso gli uffici postali e i Postamat, ma anche dagli ATM che espongono il marchio Visa o Visa Electron. Ovviamente le commissioni per i prelievi sono diverse: si paga un euro se si preleva presso uffici postali e Postamat, altrimenti si paga 1,75 euro per i prelievi presso bancomat abilitati in Italia e in Europa e 5 euro per prelievi presso bancomat abilitati in Paesi fuori dall'eurozona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso