20 Novembre Nov 2017 1139 20 novembre 2017

Proprietà dell'agave

  • ...

L'agave nasce in America centrale e nel Messico e appartiene alle Agavaceae.

Esistono circa 300 specie, fra cui l'agave americana che viene chiamata aloe.

Questa pianta arrivò anche in Europa diffondendosi maggiormente nelle zone a clima più caldo dove cresce in modo spontaneo.

E' formata alla base da una rosetta di foglie che in alcune varietà sono lunghe e carnose.

La fioritura avviene di rado e magari dopo anni, ma le radici servono per generare delle nuove piantine.

Proprietà naturali


L'agave offre diverse proprietà naturali per curare o al limite diminuire la gravità di alcuni malanni grazie anche ai sali minerali in essa contenuti. Infatti con l'agave si toglie il senso di fame, si curano le ferite, si può abbassare il colesterolo, tiene lontano il cancro e aiuta il sistema immunitario. Poi, grazie al suo basso indice glicemico questa pianta è perfetta per i diabetici, anche se è essenzialmente un dolcificante naturale eccezionale per fare ottime torte e dolciumi.

Il succo dell'agave è di colore giallino, vischioso e dolce, ma non solidifica come il miele.

Comunque sia, è sempre l'agave che ci regala dei benefici importanti per l'organismo, per esempio, per contrastare l'osteoporosi siccome questa pianta aumenta l'assimilazione di calcio, ma è anche un valido rimedio per le malattie della pelle. E ancora, protegge l'intestino come fa la cicoria, aiuta la digestione e migliora la flora batterica.

Ecco allora che la pianta dell'agave non è solo preziosa per le sue caratteristiche e proprietà, ma è pure maestosa e decorativa, tanto da poter essere aggiunta in certi giardini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso