27 Agosto Ago 2018 0857 27 agosto 2018

Com'è morta la principessa Diana

  • ...

Il 31 agosto 1997 è una data che molte persone ricordano bene: è il giorno in cui ha perso la vita Diana Spencer insieme al suo compagno Dodi Al Fayed e all'autista Henri Paul; in questi anni si è discusso tanto su quella che potrebbe essere stata la dinamica e la causa dell'incidente, ma in questo articolo si parlerà di come è morta l principessa Diana secondo la versione ufficiale.

La fuga dai paparazzi per le strade di Parigi

Dopo aver trascorso nove giorni sullo Yatch Jonikal spostandosi tra le coste dell'Italia e della Francia, la principessa Diana e Dodi Al Fayed decisero di fermarsi una notte a Parigi prima di riprendere la strada per Londra. La coppia voleva pernottare all'Hotel Ritz (che appartenenva alla famiglia Fayed), ma si resero conto di essere stati avvistati dai paparazzi.

Leggi anche: "Film su Lady Diana"

Per evitare la massa di fotografi e giornalisti i due decisero di abbandonare l'albergo per andare in un appartamento situato in Rue Arsène Houssaye: dopo aver distratto i paparazzi con una vettura civetta, i due si sono spostati in macchina con Henri Paul (capo della sicurezza dell'albergo) al volante e Trevor Rees-Jones (guardia del corpo della famiglia Fayed), lasciando l'albergo a mezzanotte e venti.

Lo schianto: com'è morta la principessa Diana?

Tre minuti dopo la macchina ha imboccato il tunnel di Place de l'Alma; l'autista ha perso il controllo della vettura, che dopo aver sbandato è andata a schiantarsi contro il tredicesimo pilastro della galleria. I primi ad accorrere sul posto sono stati i fotografi, che chiamarono i soccorsi: purtroppo Paul e Dodi sono morti sul colpo (stessa causa: frattura della colonna vertebrale e rottura dell'aorta), mentre Diana dava ancora segni di vita.

Leggi anche: "Quanti anni aveva Lady Diana quando è morta"

L'ambulanza con Lady D ha lasciato il tunnel all'1:41, ma nonostante i vari tentativi dei medici dell'ospedale Pitié-Salpêtrière la principessa Diana è stata dichiarata morta alle 4:00. L'unico superstite è quindi Trevor Rees-Jones, salvato con un intervento che è durato più di dieci ore. Sulle cause dell'incidente (autista ubriaco, complotto della famiglia reale…) se ne sono dette tante, ma questa è un'altra storia...

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso