27 Febbraio Feb 2018 1239 27 febbraio 2018

Come pulire ferro da stiro

  • ...

Stirare non è la faccenda domestica più amata, ma spesso è resa anche difficile dal ferro da stiro che per diverse ragioni non assolve al suo compito come appena lo si acquista. Uno dei motivi principali può essere la formazione di calcare sulla piastra del ferro che rende difficile l’erogazione del vapore e quindi impedisce al ferro da stiro di funzionare correttamente.

Rimedi naturali e non

Quando il problema consiste nella formazione eccessiva di calcare sulla piastra del ferro da stiro, è possibile rimuoverlo con dei piccoli suggerimenti elencati di seguito, che sono alla portata di tutti.

  • Esiste in commercio un prodotto apposito a questo scopo ed è un particolare stick, facile da reperire e da utilizzare, infatti basta strofinarlo sulla piastra o solo sulla zona interessata, e poi rimuovere con un panno asciutto.
  • La soluzione più semplice è provare a pulire la piastra del ferro con una spugna umida su cui versare del detersivo per piatti, e poi asciugare con un panno.

Nel caso in cui il detersivo per piatti non basti per pulire al meglio la piastra, ci sono ancora alcune possibili modalità a cui ricorrere, utilizzando solo prodotti che si hanno già in casa:

  • Preparare una soluzione che abbia una consistenza pastosa, con acqua e sale, o acqua e bicarbonato. Bagnare una spugna e immergerla nella soluzione appena preparata, passare sulla piastra e poi asciugare con un panno asciutto e morbido.
  • In un pentolino scaldare dell’aceto bianco e del sale, immergervi una spugnetta e passare sulla piastra strofinando, poi asciugare con un panno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso