8 Agosto Ago 2018 1858 08 agosto 2018

Come fare aria fredda con ventilatore

  • ...

Durante la stagione estiva il caldo si fa sentire in modo esagerato ed il sole certamente non risparmia quelle giornate roventi e super infuocate.

Anche di notte la situazione non cambia notevolmente, con la conseguenza di non riuscire a riposare le ore di sonno consigliate.

Leggi anche: Come rinfrescare una stanza

Per sopravvivere, come si suol dire, e ritrovare un po' di refrigerio in tutte le ore della giornata basta accendere il condizionatore sia in ufficio che a casa.

Ma si risolve così il problema per tutti? É possibile ottenere della semplice aria fresca anche senza condizionatore?

A queste ovvie domande si deve rispondere considerando le diverse abitudini, stili di vita e preferenze di ogni singola persona, oltre ad un certo proprio savoir faire che aiuta sempre, anche contro il caldo.

Leggi anche: Temperatura consigliata aria condizionata in casa

Aria fredda col ventilatore

Per ottenere dell'aria fresca utilizzando il solo ventilatore, magari a piantana, si consiglia di posizionare lo stesso di fronte alla finestra nelle ore notturne. Questa posizione è ottima per arieggiare la stanza utilizzando l'aria fresca esterna.

Ventilatore e ghiaccio

Un altro sistema molto economico per ottenere dell'aria fresca, quasi fredda, è quello di puntare la ventola del ventilatore su di una bacinella colma di ghiaccio, ad una distanza adeguata. In questo modo l'ambiente verrà rinfrescato completamente e dopo che il ghiaccio si è sciolto tutto sarà sufficiente ripetere l'operazione.

Perché non usare sempre il condizionatore

Per molte persone l'uso del condizionatore può determinare dei fastidi e alcune volte anche delle patologie, così per affrontare la calura estiva è meglio mettere in pratica altri sistemi, più salutari. In effetti, la diversità di temperatura può essere assai negativa passando dal fresco assoluto dell'abitazione al caldo cocente dell'esterno. É bene quindi alternare il condizionatore con il ventilatore, per qualche ora al giorno.

Leggi anche: Condizionatori senza unità esterna, come funzionano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso