10 Ottobre Ott 2018 1225 10 ottobre 2018

Come fare un poncho ai ferri

  • ...

Il poncho si usa sia in autunno che in inverno come capo d'abbigliamento ulteriore contro il freddo gelido, magari per sostituire una grossa sciarpa.

In questi anni è tornato di moda e viene indossato con disinvoltura da tutti. Ne esistono di vari colori e tessuti, ma quello ai ferri è forse il più caldo e morbido.

Con il fai da te è quindi possibile confezionare un bel poncho; l'importante è avere una certa dimestichezza nel lavoro a maglia, anche se è sempre possibile provare a crearne uno senza avere tanta esperienza.

Il modello del poncho che si ottiene a fine lavoro sarà del tutto originale e unico, a tinta unita o con diversi colori.

Ecco allora una breve guida per un facile modello di poncho ai ferri.

Leggi anche: come imparare a lavorare a maglia

Poncho ai ferri

Per un poncho in lana non esagerato ma comodo, dal colore che più si avvicina alle proprie preferenze, si consiglia di scegliere un filato non troppo spesso, da lavorare con i ferri n. 4.

È meglio indirizzarsi verso una lana di pregio, al fine di ottenere un capo finito di lunga durata e più bello da vedere.

Leggi anche: Come scegliere i ferri per lavorare a maglia

Lavorazione

Per iniziare bisogna sapere che questo poncho sarà costituito da due rettangoli completamente uguali sia come colore che come dimensione. Con una misura di 60x80 o 70x90 si ottiene un poncho medio che potrà essere indossato in qualunque occasione.

Quindi, fare 90 maglie, che corrispondono a circa 60 centimetri, e lavorare fino a raggiungere gli 80 centimetri in lunghezza. Il tipo di maglie da lavorare potrebbero essere quella all'inglese oppure fare un punto dritto e un punto doppio.

Quando i due rettangoli sono terminati, non resta che cucirne al rovescio solo due lati usando l'ago da lana e un pezzo di filo dello stesso colore.

A questo punto, rifinire il collo e il bordo inferiore del poncho utilizzando l'uncinetto e lo stesso filato di lana. Lavorare un giro a punto gambero e fermare il filo. Ora, fare una prova del bel capo fatto a mano e rifinirlo ancora dove necessario.

Se questo modo artigianale di creare degli accessori è stato facile e divertente, perché non continuare con altri modelli più precisi ed eleganti. Un modo come un altro per ingannare il tempo e realizzare un regalo sempre gradito sia per se stessi che per le persone care.

Leggi anche: Quali sono gli schemi per lavorare a maglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso