10 Ottobre Ott 2018 1249 10 ottobre 2018

Come si gioca a Pokemon

  • ...

Gli amanti dei film, dei cartoni animati e dei videogiochi dei Pokemon, conosceranno sicuramente le carte collezionabili dei Pokemon. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come si gioca a Pokemon.

Pokemon: come si gioca?

La prima cosa da fare è mescolare il mazzo che dovrebbe contenere 60 carte. Subito dopo, bisogna prendere le prime 7 carte del mazzo e metterle a faccia in giù. A questo punto, bisogna pescare le carte ‘premio’, ovvero quelle che si potranno giocare ogni volta che si eliminerà un pokemon dell’avversario.

Leggi anche Pokemon Go Radar

Di solito si usano 6 carte premio ma, se si vuole fare una partita più veloce, se ne possono usare 3. Queste carte, comunque, devono essere messe a lato, in una pila.

Scegliere il pokemon base

Il resto del mazzo deve essere messe da parte, possibilmente nel lato opposto delle carte premio e, quindi, a destra. Bisogna, poi, trovare il pokemon base, nella propria mano composta da 7 carte. Se non se ne ha neanche uno, bisogna mescolare di nuovo il mazzo.

Leggi anche come cancellare dati Pokemon

L’avversario, se vorrà, potrà pescare una carta. Sul campo, si dovrà avere un pokemon base, altrimenti l’avversario si aggiudicherà automaticamente la vittoria. Se si ha almeno un pokemon base, bisogna mettere quello che si vuole usare per attaccare per primo a faccia in giù, sul campo di battagli e a pochi centimetri dal pokemon attivo.

Una volta lanciata una moneta per decidere chi comincerà il gioco, si potrà pescare una carta dalla cima del mazzo ogni volta che ci sarà il proprio turno. Buona partita!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso