12 Ottobre Ott 2018 0909 12 ottobre 2018

Come pulire i fornelli del gas

  • ...

Pulire i fornelli del gas non è mai un’operazione piacevole, ma indubbiamente necessaria.

I più precisi ed amanti del pulito li lavano ogni giorno o tutte le volte che si cucina qualcosa sul fuoco. In effetti, questo sarebbe l'atteggiamento giusto da considerare come una vera e propria abitudine. Un comportamento che permetterà di ottenere non solo più igiene e splendore in cucina, ma soprattutto una durata maggiore dell'elettrodomestico.

In commercio esistono diversi prodotti chimici che si possono utilizzare per rendere perfetto il fornello, il piano di cottura e i bruciatori togliendo velocemente le incrostazioni più difficili. Ma volendo, anche i rimedi naturali devono essere presi in considerazione per diverse ragioni, quali l'economia, la praticità, oltre ad essere più ecologici e meno irritanti.

Leggi anche: Come pulire piano cottura in ghisa

Come eseguire la pulizia

Tanto per iniziare il lavoro di pulizia dei fornelli del gas è bene detergere il piano cottura con acqua e sale per rendere le macchie di sporco ormai secco molto più facili da togliere. Contro le macchie usare acqua e aceto per far brillare anche la superficie in metallo.

Sul piano cottura in vetroceramica utilizzare un panno morbido inumidito con la suddetta soluzione ed infine asciugare.

Leggi anche: Come pulire piano cottura smaltato

Per quel che riguarda le griglie scomponibili possono essere lavate anche in lavastoviglie oppure a mano con una spugna abrasiva imbevuta di acqua calda e bicarbonato.

Ed infine, ecco i bruciatori e gli ugelli che costituiscono la parte più importante del fornello sottoposto a continue incrostazioni, così abbondanti a volte da ostruire i fori della fiamma. Vanno puliti con un detersivo per piatti al limone oppure si immergono in acqua e sapone liquido di Marsiglia per eliminare lo sporco più evidente. Risciacquare e passare acqua e aceto.

Leggi anche: Come pulire piano cottura in cristallo

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso