5 Novembre Nov 2018 1514 05 novembre 2018

Sanitrit come funziona

  • ...

Succede che si necessiti di utilizzare anche un piccolo spazio all'interno dell'abitazione da adibire come bagno di servizio. Questo può essere utile sia nella zona cantina, in mansarda od in qualunque altro posto si desideri, spazio permettendo. In aiuto per queste esigenze interviene Sanitrit.

Cos'è Sanitrit

Sanitrit è una geniale e famosa idea presentato sul web che ha riscosso successo. Consiste di una pompa trituratrice che si presenta con un volume molto piccolo e contenuto, appositamente pensata per spazi piccoli. Questa pompa si adatta e funziona con ogni tipologia di sanitario.

In sostanza è una pompa che serve per pompare l'acqua chiara e triturare residui fecali e simili che comunque necessita che wc o bidet siano muniti di uno scarico a muro.

Leggi anche Wc intasato cosa fare

Come funziona

La funzione si presenta leggermente diversa rispetto un comune wc. Premendo infatti il bottone del wc che aziona lo scarico d'acqua, con la presenza di Sanitrit si mette in funzione un'elettrovalvola che carica un tot numero di litri d'acqua (in base al modello acquistato).

Raggiunta la massima capienza d'acqua, la pompa trituratrice si occuperà di trasportare tutto il materiale presente nel water verso l'apposita conduttura che si immette direttamente nella rete idrica di acque non sporche. Questo perchè il liquido, composto di sostanze organiche, viene lavorato e triturato.

Una volta finito il processo, è impossibile che si sentano odori sgardevoli nella zona bagno perchè un'apposita valvola si chiude per impedire il reflusso. La nota un pò stonata è che Sanitrit durante questa operazione risulta un po' rumoroso.

Dove può essere utilizzato Sanitrit

Sono vari gli utilizzi della pompa trituratrice Sanitrit. Ideale se lo scarico primario non è raggiungibile utilizzando la pendenza naturale; ottimo da utilizzare in un piccolo bagno posto in qualunque luogo dell'abitazione; avvio ed arresto automatici; ideale per eliminare residui di doccia e del bidet (ad esempio capelli che cadono); ridotto consumo d'acqua; resiste a temperature elevate anche sopra i 90 gradi.

Leggi anche Ogni quanto lavare i sanitari

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso