19 Novembre Nov 2018 1648 19 novembre 2018

Come si calcola la massa

  • ...

In fisica bisogna spesso ricavare il valore della massa di un corpo o di un oggetto, dal momento che si tratta di un dato essenziale per risolvere numerosissimi problemi.

Queste formule essenziali si imparano spesso già alle superiori e poi, per chi segue studi di carattere scientifico, all’università, ma per i non addetti ai lavori può essere utile ripassare un po’ le regole principali.

Leggi anche "Cosa studia il fisico"

I calcoli legati alla massa

Partendo dalla definizione generale di massa, in fisica la parola massa fa riferimento ad una delle sette grandezze all’interno del Sistema Internazionale e corrisponde alla misura della quantità di materia di un corpo, indicata con la lettera minuscola m e misurata in chilogrammi.

La massa si calcola moltiplicando il volume dell’oggetto o del corpo per la sua densità specifica, ma in base ai dati a disposizione si può stravolgere la formula e ricavare ciò che si sta cercando.

Generalmente la densità è un valore sempre facile da trovare, in quanto sono estremamente comuni le tabelle che riportano la densità di tutti i più comuni materiali con cui si può avere a che fare.

Di conseguenza è solitamente sufficiente conoscere il volume di un oggetto o di un corpo per calcolare agevolmente la massa: se ad esempio si dispone di una sfera di ferro del volume di 2 metri cubi, sarà sufficiente moltiplicare questo volume per la densità specifica del ferro, che è uguale a 7874 chilogrammi al metro cubo, per scoprire che il peso della sfera è di 15748 chilogrammi.

Laddove il volume non fosse già disponibile tra i dati, bisogna ricavarlo attraverso i dati a disposizione. In questo caso diventa importante conoscere la forma del solido di cui calcolare il volume, in modo da poter applicare la formula giusta da applicare.

Laddove invece la massa fosse nota, sarebbe possibile calcolare il volume dividendo la massa per la densità specifica. Nel caso in cui si volesse infine ottenere il valore della densità specifica, si dovrebbe dividere la massa per il volume. In tutto ciò, bisogna sempre prestare attenzione alle unità di misura di riferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso