22 Novembre Nov 2018 0937 22 novembre 2018

Cosa significa Dry sul telecomando del condizionatore

  • ...

Quando si acquista un nuovo dispositivo a volte si fa un po' di fatica a riconoscere il significato dei simboli e delle scritte presenti sul suo telecomando; sono pochi quelli che leggono il manuale delle istruzioni: la maggior parte delle persone cerca di capire da solo i vari comandi, mentre altri si affidano ad internet.

Questo articolo è dedicato proprio a loro: ecco cosa significa la scritta Dry sul telecomando del condizionatore.

Leggi anche: "Come installare condizionatore"

Le funzionalità del condizionatore

Spesso i telecomandi dei condizionatori sono dei veri e propri rompicapi: la disposizione dei tasti varia da una marca all'altra e le funzionalità sono diverse da modello a modello.

Nella gran parte dei casi le parole scritte sui telecomandi sono in inglese e sono accompagnati da dei piccoli simboli. Le versioni più comuni permettono all'utente di scegliere tra tre o quattro diverse modalità.

Il significato del tasto Dry sul telecomando del condizionatore

  • Il tasto che attiva la modalità Cool (spesso contraddistinto da un'icona a forma di fiocco di neve) va premuto quando c'è molto caldo e bisogna raffreddare la stanza in tempi molto rapidi (il compressore e le ventole girano al massimo, l'aria “sparata” dal condizionatore è molto fredda e c'è un elevato grado di consumo);

  • il tasto che attiva la modalità Riscaldamento (su cui di solito è raffigurato un piccolo sole) va premuto quando l'ambiente è freddo e si vuole alzare la temperatura;

  • in alcuni casi c'è il tasto che attiva la modalità Fan (il compressore è spento, ma le ventole fanno circolare l'aria interna: da usare quando ci sono i giusti livelli di umidità e temperatura);

  • il tasto Dry sul telecomando del condizionatore è quello forse più misterioso: premendolo si attiva la funzione di deumidificazione, che permette di mantenere l'aria asciutta e fresca; questa funzione va utilizzata quando si raggiunge la temperatura ideale e se il livello di umidità è troppo alto; la ventola e il compressore non lavorano a pieno ritmo, quindi rispetto alla modalità Cool c'è un minore consumo energetico.

Leggi anche: "Come rinfrescare una stanza"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso