3 Dicembre Dic 2018 0752 03 dicembre 2018

Come affilare le punte del trapano

  • ...

Il trapano è senza ombra di dubbio un utensile che si utilizza spesso anche per il fai da te e non solo nel settore professionale. Tuttavia, per utilizzarlo al meglio sono necessarie diverse accortezze che lo rendono sempre efficiente e pronto all'uso.

In effetti, le punte del trapano sono strumenti indispensabili anche se bisognose di cure, tanto che possono perdere il filo e diventare inutilizzabili.

Se si utilizzano delle punte non perfette si rischia di ottenere dei buchi non a misura e quindi un lavoro non preciso. Accade anche di spezzarle o di bruciarle, di conseguenza vale la pena affilarle per essere poi riutilizzate come se fossero nuove.

Leggi anche: Come affilare un coltello da cucina

Affilatura a mola

Come tutti sanno la punta del trapano ha una forma a vite e la sua estremità presenta dei tagli inclinati che devono essere ben affilati. Ma se la punta si arrotonda per la troppa usura è necessario intervenire prima di gettarla definitivamente.

Per iniziare è bene ungerla con un poco di olio lubrificante e dopo aver acceso la mola a pietra con disco sottile, si tiene la punta utilizzando dei guanti e accostandola sul lato della ruota. Bisogna affilare tutti gli spioventi della lama.

Si consiglia anche di mantenere centrata la cuspide e quella pendenza necessaria per ottenere un ottimo risultato. La lama a volte ha bisogno di più passaggi sotto la mola quindi è necessario bagnare la punta con acqua o olio minerale diverse volte per evitare un surriscaldamento.

Leggi anche: Come affilare catena motosega

L'affilatrice

Un altro modo per affilare la punta del trapano è quella di utilizzare un'affilatrice. Si inserisce la punta nel foro della macchina e si avvia. Il procedimento che esegue sarà uguale a quello della mola prima descritta anche se viene tarata in anticipo per evitare di controllare assiduamente se la lama della punta è sufficientemente affilata.

Ti potrebbe interessare anche: Come affilare i coltelli in ceramica

Alla fine della manutenzione si consiglia di pulire la punta stessa con della carta abrasiva per togliere le sbavature di metallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso