18 Ottobre Ott 2018 1047 18 ottobre 2018

Chimico cosa studia

  • ...

Leggendo la definizione dal dizionario la chimica viene descritta come quella "scienza che studia le proprietà, la struttura, la composizione, il riconoscimento e il dosaggio, la preparazione e la reagibilità di tutte le sostanze, sia naturali che artificiali, in relazione alla loro struttura microscopica".

Di cosa si occupa il chimico

Il chimico si occupa di svariate attività, essendo un ricercatore. Nello specifico il compito del chimico è quello di studiare ed analizzare proprietà e strutture di cui sono costituite le molecole, gli atomi, la materia, i cristalli e tutti i vari componeti che si trovano in natura o che possono essere ricreati in maniera artificiale in laboratorio.

Inoltre si occupa anche di tutto ciè che concerne trasformazioni e reazioni chimiche di questi materiali, gli effetti e le interazioni che avvengono, le relazioni tra oggetti e le componenti della materia. Il campo di studi è davvero a largo spettro e comprende la chimica organica, inorganica, fisica, industriale, biologica, nucleare, dei materiali.

Leggi anche ​Che cos’è la chimica organica

Quali attività svolge un chimico

Svariati sono gli ambiti di applicazione a cui ha accesso un chimico. Analisi chimiche in laboratorio, sintesi organiche, controllo dei luoghi dove si utilizzano gas e sostanze tossiche e pericolose, sistemi di qalità secondo le norme ISO.

Infatto sono molti gli sbocchi lavorativi per un chimico: industrie farmaceutiche, università, centri di ricerca, aziende ospedaliere, scuole secondarie, organismi di certificazione, laboratori di analisi per enti privati e sanitari.

Leggi anche ​Come bilanciare una reazione chimica

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso