29 Maggio Mag 2018 1350 29 maggio 2018

Mal di denti cosa fare

  • ...

Il mal di denti è una condizione molto comune e che può coinvolgere anche le gengive e i legamenti parodontali. Molto spesso il dolore ai denti è dovuto a gengiviti, paradontiti, ascessi dentali, accumulo di placca, tartaro, pulpite o processi cariogeni. Ma non solo. Il mal di denti può essere anche provocato da sinusite, angina pectoris, infarto al miocardio o nevralgia del trigemino. Ma andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere sul mal di denti, cosa fare e quali rimedi sono più efficaci (leggi anche cosa prendere per il mal di denti del giudizio).

Mal di denti: rimedi più efficaci

Quando si ha il mal di denti, bisogna innanzitutto lavare i denti con acqua tiepida poiché gli stimoli termici (siano essi caldi o freddi) non fanno che aggravare il dolore. Il mal di denti può essere ridotto usando un sacchetto con del ghiaccio all’interno che, una volta avvolto con un panno umido, può essere appoggiato alla guancia. Si può ricorrere anche a rimedi più antichi come il whisky: sciacquare la bocca con l’alcol infatti funge da lieve analgesico. Nel caso in cui il dolore ai denti continui a tormentare allora è consigliabile rivolgersi a un medico.

Cosa mangiare in caso di mal di denti

Quando si ha il mal di denti è sconsigliato assumere zuccheri oppure cibi molto freddi o caldi. Al contrario bisogna prediligere yogurt con fermenti lattici vivi oppure un probiotico per rafforzare le difese immunitarie. Anche mangiare frutta e verdura può essere utile poiché sono ricchi di antiossidanti (leggi anche quali sono rimedi naturali mal di denti carie).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso