18 Giugno Giu 2018 1641 18 giugno 2018

Gutron gocce a cosa serve

  • ...

Il Gutron è un preparato che si contraddistingue per la sua attività anti-ipotensiva. Al suo interno contiene il principio attivo midodrina cloridrato, ovvero quello che causa una costrizione venosa e arteriolare a livello periferico provocando un successivo aumento della pressione arteriosa. Il Gutron viene usato se c’è la diagnosi di ipotensione essenziale, ipotensione ortostatica, stati opotensivi post-partum, post-operatori, ecc. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio cos’è Gutron gocce, a cosa serve.

Gutron gocce: quando usarlo?

Prima di prendere il Gutron, bisogna tenere presente di alcune cose. Innanzitutto in gravidanza si usa solo in caso di necessità e sotto controllo medico. Inoltre, nei pazienti diabetici, è consigliata una frequente determinazione dei valori glicemici (leggi anche quando misurare la glicemia). Gutron, poi, non deve essere usato in caso di cardiopatie, ipertensione arteriosa, coronaropatie, ipertrofia prostatica, tireotossicosi e sclerosi vascolare avanzata.

Posologia di Gutron gocce

Inizialmente la posologia di Gutron deve essere decisa in base all’entità dei sintomi. Nel caso in cui ci siano sintomi lievi, è consigliato prendere 10 o 20 gocce per 3 volte al giorno. Gutron gocce può essere assunto sia in acqua oppure su una zolletta di zucchero. Attenzione alla data di scadenza che è sempre riportata sulla confezione. Il medicinale deve essere conservato sempre in un luogo asciutto (leggi anche dove portare i farmaci non scaduti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso