26 Giugno Giu 2018 1019 26 giugno 2018

Vaccino esavalente cosa contiene

  • ...

Il vaccino esavalente porta questo nome perché rende immuni da sei malattie infettive: difterite, tetano, epatite B, poliomelite, pertosse e Haemophilus influenzae di tipo B. Questo vaccino viene solitamente somministrato mediante tre diversi richiami, entro il primo anno di vita dei bambini. In genere è ben tollerato ed efficace, perché i casi di fallimento o effetti indesiderati sono poco comuni. Il contenuto attivo del vaccino esavalente stimola il sistema immunitario a produrre gli anticorpi per difendersi dagli agenti patogeni delle sei malattie elencate.

Leggi anche "a che età vaccinare i bambini"

La componente attiva

Come gli altri vaccini, quello esavalente contiene due componenti: quella classificata come “attiva”, che rende immuni dalle sei malattie; quella definita “ausiliaria”, ossia i vari eccipienti. La componente attiva (o più comunemente conosciuta come principio attivo) contiene sei elementi, ossia sei porzioni particolari degli agenti patogeni che scatenano i diversi tipi di infezioni. Andando nello specifico, i principi attivi sono:

  • il tossoide difterico, che protegge dalla difterite;
  • il tossoide tetanico contro il tetano;
  • l’antigene di superficie ricombinante del virus dell’epatite B, difende dall’omonimo virus;
  • il virus inattivato della poliomelite PV1, PV2, PV3, verso la poliomelite;
  • gli antigeni tossoide pertossico, emoagglutinina filamentosa e pertactina per la pertosse;
  • il polisaccaride di Haemophilus influenzae di tipo B, combatte l’infezione omonima.

La componente ausiliaria

Gli eccipienti della componente ausiliaria sono invece delle sostanze che perfezionano la preparazione farmaceutica, senza essere terapeutici. Nel vaccino esavalente gli elementi di questo tipo sono quattro:

  • neomicina o pilomixina B;
  • lattosio anidro;
  • sodio cloruro;
  • medium 199, di cui fanno parte vitamine, aminoacidi e sali minerali.

Leggi anche "come prenotare i vaccini"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso