28 Giugno Giu 2018 1600 28 giugno 2018

Hirudoid crema a cosa serve

  • ...

L’Hirudoid al suo interno ha il principio attivo glicosaminoglipolisolfato che, oltre ad avere effetti antinfiammatori, allontana il rischio che si formino coaguli di sangue. Solitamente l’Hirudoid viene utilizzato per trattare infiammazioni di una vena superficiale sotto pelle, gli ematomi e le infiammazioni che vengono provocate dalla dilatazione di una vena. Ma andiamo a scoprire cos’è nel dettaglio Hirudoid crema, a cosa serve.

Hirudoid crema: avvertenze ed effetti collaterali

La prima cosa da sapere è che, per usare Hirudoid crema in gravidanza o durante l’allattamento, bisogna prima chiedere il consulto del medico. Ma non solo. Al suo interno ci sono anche lanolina, alcol cetilstearilico e para-idrossibenzoati e questi ultimi possono creare delle reazioni allergiche, anche se ritardate (leggi anche pomate come il lasonil).

La dose consigliate

Nel caso in cui l’infiammazione è poco estesa, è consigliabile utilizzare una dose pari a 3/5 cm di crema per una o due volte al giorno. La cosa migliore è spalmare prima la crema su una garza e poi applicare sulla zona interessata. Se, invece, l’infiammazione è molto estesa, si consiglia di utilizzare 25 cm di crema per 3 o 4 giorni. Per applicare la crema, bisogna fare dei massaggi sulla parte infiammata senza applicare la crema su ferite aperte (leggi anche connettivina crema a cosa serve).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso