25 Luglio Lug 2018 1635 25 luglio 2018

Come si scrive una lettera

  • ...

Ormai si sa, il tempo delle lettere scritte a mano, s’intende quelle informali come quelle d’amore, è solo un vago ricordo: modelli predefiniti su pc, email e comunicazioni via sms, hanno surclassato ogni tipologia di impaginazione scritta, lasciando comunque un vuoto asettico nei rapporti tra le persone.

Le lettere scritte detengono ancora un certo fascino che resiste al dì là del periodo storico e sapere come impaginare una lettera destinata ad un amico oppure ad un fidanzato è un accorgimento necessario che può essere utile per la vita privata.

Leggi anche " Come scrivere una lettera formale"

Mittente e destinatario

Per scrivere una lettera innanzi tutto è opportuno sapere che il mittente, cioè chi scrive, dovrà essere indicato in alto a sinistra nella parte posteriore della busta dove è presente la linguetta per la chiusura.

Mentre il destinatario, ovvero chi riceve, andrà inserito nella parte inferiore a destra del lato anteriore della busta, dove sopra andrà affrancato il francobollo.

Leggi anche “Dove comprare francobolli

Il mittente e il destinatario sono informazioni indispensabili per poter far andare in porto la spedizione e far ricevere la lettera, l’indicazione del mittente in particolare, sarà utile se non si riesce a far recapitare la lettera al destinatario perché in questo caso sarà nuovamente rispedita all’indirizzo del mittente.

Il corpo della lettera informale

La lettera personale deve essere impaginata come segue:

  1. In alto a destra, luogo e data
  2. In alto a sinistra il destinatario, solitamente annunciato con frasi del tipo “Cara/Caro NOME…
  3. Sotto il destinatario s’inserisce il testo, ovvero ciò che si vuole comunicare
  4. Infine i saluti e in basso a destra la propria firma
  5. Se ci si è dimenticati qualcosa è possibile inserire il P.S. (Post Scriptum) in basso a sinistra sotto la propria firma

Come scrivere una lettera d'amore

Scrivere una lettera informale esclude da tutte le regole che devono invece essere seguito passo passo per una lettera formale.

Le lettere informali, come quelle destinate ad un amico piuttosto che ad un fidanzato devono seguire solo i principi di sincerità che arrivano dal proprio istinto.

Per recuperare un amore perduto ad esempio è consigliabile gettare nero su bianco delle scuse sincere, dove prima di queste vi deve essere inserita una carrellata delle esperienze più belle fatte assieme dando adito al ricordo delle belle vicissitudini passate.

Per quanto riguarda il lessico e l'ortografia, la padronanza della lingua italiana è indispensabile e farsi aiutare da internet potrebbe essere l'ideale se si hanno dubbi.

Per lo stile di scrittura invece non c'è dubbio che ognuno debba seguire il suo linguaggio, anzi bisogna fare leva su questo punto affinché il ricevente possa immaginarsi una vera e propria dichiarazione parlata.

E' importante sapere che all'interno della lettera, il destinatario voglia trovare tutto il sentimento espresso tra le righe.

Nessuna regola quindi, solo emozioni tradotte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso