23 Aprile Apr 2018 0923 23 aprile 2018

Dove vedere Giro d'Italia diretta

  • ...

Si avvicina uno degli appuntamenti più importanti per gli appassionati di ciclismo: il prossimo 4 maggio (e più precisamente alle ore 13:50) inizierà l'edizione numero centouno del Giro d'Italia; come accade prima di ogni avvenimento sportivo la gente si chiede su quale canale verranno trasmesse le varie tappe: ecco dove vedere il Giro d'Italia in diretta.

I canali su cui vedere il Giro d'Italia in diretta

La TV di Stato anche quest'anno cercherà di offrire una copertura pressoché completa della Corsa Rosa: saranno ben sei gli appuntamenti quotidiani distribuiti su due canali. Si inizia alla 12:20 su Rai Sport con Villaggio di partenza; a partire dalle 13:05 sempre su Rai Sport scatta l'ora del Giro in diretta. Alle 14:00 ci si può spostare su Rai Due, dove verranno trasmessi, uno dopo l'altro, La Grande Corsa, Giro in diretta e Giro all'arrivo, il Processo alla tappa e La Grande Corsa.

Ma non solo la Rai permetterà di vedere il Giro d'Italia in diretta: anche Eurosport ha programmato un ricco calendario per seguire la corsa a tappe più amata dagli italiani. Gli abbonati al pacchetto Sport di Sky possono sintonizzarsi su Eurosport 1 per poter vedere a partire dalle 13:00 Giro Extra, Giro Live e il Giro Extra al termine della tappa.

Streaming gratis, approfondimenti e repliche delle tappe

Chi non ha un televisore a disposizione ma non vuole perdersi nessuna tappa può vedere il giro d'Italia in diretta streaming: gli abbonati Sky possono seguire la corsa grazie al servizio Sky Go, mentre gli altri possono collegarsi al sito rai.tv.

Leggi anche "Come funziona Sky Go?"

Se non si riesce a vedere la corsa in live è sempre possibile guardare gli approfondimenti e le differite: alle 18:00 su Eurosport 2 fanno vedere la replica della tappa, alle 18:55 Rai Due trasmette Viaggio nell'Italia del Giro, alle 20:00 Rai Sport manda in onda il TGiro, mentre il Giro Notte delle 22:45 (sempre su Rai Sport) chiude gli appuntamenti quotidiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso