17 Settembre Set 2018 1641 17 settembre 2018

Come ordinare McDonald a domicilio

  • ...

A chi non è capitato almeno una volta nella vita di avere un’improvvisa voglia di McDonald’s.

A volte, però, bisogna farsi una lunga fila prima di prendere un panino. Una ‘scocciatura’ che si può evitare grazie a un’app che è stata rilasciata dal gigante dei fast food.

Ma andiamo a scoprire nello specifico come ordinare McDonald a domicilio.

Leggi l'articolo 13 cose che non sapevate di McDonald's. Anzi, di più.

Ordinare McDonald a domicilio

Quest’app consente di ordinare cibo a domicilio tramite il proprio smartphone. Tutto quello che bisogna fare è scaricare l’app Uber Eats e scoprire qual è il McDonald’s più vicino in cui è attivo il servizio. Una volta scelto il punto vendita dove comprare i panini, aggiungere al carrello tutto ciò che piace.

Leggi anche che cos'è il junk food

A questo punto, nel momento in cui bisogna pagare, comparirà il proprio indirizzo, l’orario di consegna previsto e il totale dell’intero ordine. Ovviamente, è consigliabile controllare tutti i dati e verificare se sono corretti.

Una volta verificato di aver inserito correttamente tutti i dati, bisogna premere su ‘Ordina’. Non servono contanti perché l’importo sarà addebitato sulla carta di credito che è stata registrata precedentemente.

Leggi anche A che punto è la tutela dei rider del food delivery

Monitorare ordine

Dopo aver fatto l’ordine, si può seguire attraverso l’app. Nel momento in cui sarà quasi pronto l’ordine, un partner Uber nelle vicinanze lo andrà a ritirare per poi consegnarlo all’indirizzo che è stato indicato al momento dell’acquisto.

Leggi anche come funziona paypass Mcdonald

Intanto, sull’app, si potrà vedere il nome e la foto del corriere potendo monitorare anche tutto il suo percorso sulla mappa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso