7 Luglio Lug 2015 1238 07 luglio 2015

Come aggiornare WhatsApp

  • ...

Per avere sotto mano sempre l'ultima versione del famoso servizio di messaggistica istantanea

Tenere aggiornato WhatsApp sul proprio smartphone è necessario per essere certi che l'applicazione sia sempre al meglio, sia sotto il profilo delle funzionalità che sotto quello della sicurezza.

Gli aggiornamenti, infatti, oltre ad appianare i cosiddetti bug, ovvero le piccole imperfezioni della App, vanno anche a rendere più sicuro il proprio profilo, facendo in modo che sia meno vulnerabile a virus o attacchi.

L'aggiornamento varierà a seconda del sistema operativo utilizzato dal proprio telefono, ma i passaggi, benché diversi sono molto semplici e simili tra loro.

Sistemi Android

Per aggiornare WhatsApp su sistemi Android ci sono due metodi.

Il primo è utilizzare la scorciatoia che viene data dalle notifiche automatiche dello smartphone. Quando sul display compare l'icona di Google Play Store significa che una o più app necessitano di aggiornamenti. Scorrendo il menu a tendina è possible leggere quali aggiornamenti sono disponibili e per quali applicazioni, nel caso specifico basterà leggere se è presente WhatsApp e selezionarla, così l'aggiornamento partirà in automatico.

Se invece sono state disattivatele notifiche, basterà andare dalle applicazioni sul Google Play Store, controllare nella voce "Le mie App" e controllare se sono presenti nuove versioni. In quest'ultimo caso ci sarà la voce "Aggiorna" di fianco all'icona di WhatsApp.

Sistemi IOS

Per aggiornare WhatsApp da iPhone i procedimenti sono pressoché identici, unica differenza sostanziale è che occorre svolgere le operazioni dall'App Store. Una volta entrati nello store della mela, pigiare sulla scheda degli aggiornamenti e selezionare l'icona di WhatsApp. Una volta eseguita questa operazione apparirà il tasto aggiorna; avviando la procedura, verrà scaricata l'ultima versione. L'assenza del tasto aggiorna vuol dire che il  dispositivo è già in possesso della versione più recente dell'applicazione.

Sistemi Windows

Per aggiornare WhatsApp su Windows Phone, invece, occorre andare sul Windows Store nella sezione download. Da qui cercare il baloon di WhatsApp e completatre l'operazione usando l'apposito tasto aggiorna.

Seppur differenziate a seconda del sistema operativo, le istruzioni per l'aggiornamento di WhatsApp sono molto semplici e intuitive e, a meno che non siano disattivate, raggiungibili tramite le notifiche automatiche del proprio device.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso