11 Gennaio Gen 2018 1149 11 gennaio 2018

Come registrare lo schermo Android

  • ...

E' necessario registrare lo schermo Android del tablet o dello smartphone per tanti motivi, come ad esempio per portare i propri contenuti su YouTube o per rivedere la partita preferita di un gioco e così via; quindi si consiglia di accostarsi a questo facile procedimento senza esitare.

Tempo fa, la registrazione era più complicata e necessitava di permessi, oggi invece con i nuovi dispositivi Android diventa una semplice applicazione. Basta accedere al Play Store che abbonda di app con funzioni simili, per eseguire questa operazione.

App per schermo Android


Le migliori app per registrare lo schermo Android sono senza richiesta di permessi per le versioni che seguono la 5.0. Eccone alcune:

  • AZ Screen Recorder ha un'interfaccia bella da vedere, completa e semplice con pausa e avvio, oltre agli screenshot accessibili dalla sua barra. Possiede diverse funzioni come la regolazione della velocità e risoluzione, ma soprattutto la registrazione è gratuita.
  • Screen Recorder è un’altra soluzione gratuita, in questo caso però molto più semplice, ma con un'alta qualità e con la funzione di disegnare a video o ritagliarlo.
  • Ilos screen recorder, estremamente facile e gratis, si presenta con poche funzioni, ma talmente semplice che basta un click su Start nell'app e nella notifica per iniziare la registrazione e caricare subito sui social o su YouTube.
  • Rec. Screen Recorder è gratuito e propone un ottimo controllo e sistema di preset . Si può usare anche per le versioni prima di Lollipop, ma bisogna prestare attenzione ad Android 4.4, che richiede comunque i permessi root.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso