27 Aprile Apr 2018 0914 27 aprile 2018

Come creare una cartella su Huawei

  • ...

Una delle tante personalizzazioni che si possono eseguire sul proprio dispositivo Huawei è la creazione di una nuova cartella dove inserire applicazioni, giochi e così via, al fine di organizzare nel migliore dei modi la schermata Home.

Oltre che nella Home le cartelle si possono creare anche nel menù Applicazioni, ovvero nella pagina delle icone delle app e giochi già installati sul device.

Nel momento in cui si aggiunge una cartella è bene darle un titolo e un colore appropriato al contenuto, così da poterla indivuare subito quando serve.

Come fare una nuova cartella

Sul bel dispositivo Huawei è possibile creare una cartella nuova per la pagina Home oppure da aggiungere alle Applicazioni. In Home premere un'applicazione per trascinarla su di un'altra app. Rilasciare quando le stesse saranno evidenziate. In questo modo si formerà una cartella con le applicazioni che sono state selezionate. Quindi, scrivere il nome della cartella e per inserire altre applicazioni all'interno bisogna agire sul simbolo "+" poi selezionare le app e cliccare Aggiungi, oppure l'app da aggiungere potrebbe essere semplicemente trascinata nella cartella.

Modificare colore cartella

La modifica del colore si effettua toccando l'icona della tavolozza e scegliendo un colore disponibile per personalizzare la nuova cartella.

Spostare le app dalla cartella alla Home

Le applicazioni possono essere spostate da una cartella alla Home, toccando la cartella, poi premere l'app e trascinarla in Home.

Eliminare le app dalla cartella

E' possibile eliminare le app dalla cartella toccando la cartella stessa poi trascinare l'app da togliere su Rimuovi. Quando saranno rimosse tutte le app e quindi le icone relative la cartella sarà eliminata.

Come fare una cartella per i file

Per avere un telefono ben organizzato si consiglia di aprire Gestione file e toccare Memoria o Scheda SD. Scrivere il nome della cartella da creare e Salva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso