30 Aprile Apr 2018 1146 30 aprile 2018

Come fare backup iPad

  • ...

L'iPad non è altro che un tablet, che assomiglia ad un computer. Infatti è portatile, touch, comodo ed efficiente, ma non ha le potenzialità di un Pc. L'iPad usa l'internet, scatta le foto, e tante altre applicazioni che nel complesso lo rendono un dispositivo desiderato e assai utile, infatti viene utilizzato spesso per mille attività grazie alle sue piccole dimensioni e alla sua versatilità.

Ma come per tutti i device, il backup di un iPad deve essere effettuato a intervalli regolari e può essere fatto con iTunes oppure è sempre possibile ripristinarlo con un precedente backup. Mentre i backup con iCloud vengono effettuati con l'iPad sottocarica al fine di recuperare tutti i dati.

Il sistema operativo di Apple è alquanto sicuro, senza problemi e stabile, ma si consiglia di non fidarsi cecamente ed effettuare sempre uno dei due metodi per eseguire un utile backup all'iPad.

Backup con iCloud

Se iCloud è attivato, il backup si avvierà tutte le volte che si collega l'iPad alla corrente, grazie alla connessione e al WiFi. Quindi, spostarsi in Impostazioni, poi iCloud ed infine Backup. Rendere attivo “backup icloud” ed eseguire il backup con “Esegui backup adesso”.

Backup con iTunes

Il backup con iTunes è semplice e funzionale dato che lo stesso iTunes è un programma in grado di offrire tante applicazioni come musica, film, libri, e fra le tante cose permette anche l'esecuzione di backup. Di conseguenza, bisogna collegare il dispositivo al Mac utilizzando il cavo USB e poi aprire iTunes. Selezionare il proprio iPad tra i Dispositivi e scegliere “questo computer” poi “esegui il backup adesso”. ITunes salverà in questo modo tutti i dati dell'iPad.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso