4 Maggio Mag 2018 0810 04 maggio 2018

In attesa del messaggio WhatsApp cosa fare

  • ...

Chi non hai mai usato WhatsApp?

Per tutti ormai è diventato un gradito alleato di uso comune che ci semplifica la vita. Tuttavia, sulla famosa applicazione può capitare di leggere invece del testo inviato questa dicitura: “In attesa del messaggio. Potrebbe volerci un po’ di tempo".

E' un caso assai frequente durante una conversazione targata WhatsApp, tanto che il team dell'app ha pubblicato una pagina sul sito per spiegare l'inconveniente, apposta per tranquillizzare tutti gli utenti.

Crittografia WhatsApp

Il messaggio che aspettiamo, e quindi il rallentamento della chat, potrebbe essere la conseguenza di una reinstallazione recente di WhatsApp dove la conversazione è stata resettata. La nuova crittografia infatti potrebbe provocare situazioni come queste fino a quando l'altro utente con il quale si conversava ritornerà online. In pratica, fino ad allora le cose resteranno immutate perché i messaggi saranno inviati e ricevuti in modo normale solo quando si accettano le condizioni.

L'unica soluzione per ovviare a questo messaggino fastidioso è quello di chiamare al telefono l'altra persona con la quale si stava chattando perché apra quanto prima il proprio WhatsApp sul cellulare.

D'altra parte, la crittografia end-to-end ci tutela nella privacy e offre sicurezza per foto, messaggi, video, aggiornamenti, chiamate e documenti. Quindi, solo l'utente che chiacchiera con noi potrà leggere i messaggi chat che avranno dei lucchetti e delle chiavi uniche. Alla fine, è davvero una protezione utile, automatica e attiva in ogni momento, se le parti hanno già installato la versione più recente di WhatsApp.

Ma la crittografia end-to-end non si può disattivare!

Leggi anche: Messaggistica WhatsApp affidabile e sicura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso