19 Giugno Giu 2018 1001 19 giugno 2018

Assistente Google come attivarlo

  • ...

Per tutti i dispositivi Android è possibile attivare Google Assistant, controllando di avere installato sul proprio device almeno Android 6.0 o superiore. Se non si conosce la versione di Android installata bisogna andare in Impostazioni dove in Informazioni si potrà cercare la versione del sistema operativo.

Leggi anche: Come si attiva Ok Google e Come funziona OK Google

Attivazione Assistente Google

Aprire il Play Store e trovare l'app di Google, aggiornando all'ultima versione. Per essere davvero sicuri di ricevere Google Assistant bisogna scendere in basso sulla stessa pagina ed inserirsi nel progrmma Beta.

Quindi, dopo l'aggiornamento dell'app di Google, attendere il tempo necessario per l'installazione e solo dopo si potrà aprire. Ora click sulle tre barette in alto a sinistra, poi in Impostazioni si dovrebbero leggere due voci sotto Assistente Google, che sono: Impostazioni e Cosa puoi fare. In questo caso avremo scaricato correttamente l'app, altrimenti bisogna avere un po' di pazienza ed aspettare ancora, dato che si tratta di un aggiornamento del server e di conseguenza potrebbe arrivare più tardi o fra qualche giorno. Ma l'importante è possedere i pre-requisiti necessari e cioè: Android 6.0 o successivi e la versione ultima dell'applicazione Google.

Alla fine, è davvero molto semplice usufruire di un utile assistente virtuale che si è evoluto, infatti da Google Now si è trasformato in Google Assistant, perfezionandosi ed diventando assai complesso ed interessante con funzionalità tutte da provare!

Con questo nuovo assistente ci troviamo di fronte ad un servizio che impara in modo autonomo, tanto che Google ha utilizzato la stessa tecnologia anche per altre funzioni come: Google Translate, Google Foto e Gmail.

Per attivarlo basta tenere premuto il tasto centrale Home del cellulare e poi Inizia, Avanti, inserire il codice di sicurezza o l'impronta digitale, Avanti e l'assistente vocale di Google ora sarà in Italiano. Pronunciando "Ok Google" l'assistente è sempre a nostra disposizione per rispondere ad una domanda, creare un promemoria, una sveglia e fare tante altre azioni come scrivere, ordinare ricerche con suggerimenti e così via.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso