16 Luglio Lug 2018 1033 16 luglio 2018

Pinguino De Longhi come funziona

  • ...

L’estate ormai è arrivata e cominciano di nuovo i problemi legati al caldo estivo. In questo caso la soluzione migliore sarebbe senza ombra di dubbio mettere un impianto di aria condizionata, ma a volte risulta una spesa eccessiva. In alternativa, quindi, si può comprare un condizionatore portatile. Tra i più convenienti c’è il Pinguino De Longhi, come funziona e quanto consumano.

Leggi anche condizionatore senza unità esterna, come funzionano

Pinguino De Longhi: come funziona e gli accessori

I modelli di condizionatori portatili Pinguino aumentano la propria potenza senza consumi eccessivi tramite l’evaporazione dell’acqua. La loro potenza inoltre gli consente di raffreddare anche spazi molto grandi senza rinunciare al comfort (la rumorosità è bassa). Da non sottovalutare anche la qualità degli accessori. Pinguino De Longhi infatti è dotato di un telecomando con 6 funzioni, di filtro anti-polvere tubo allungabile (per far uscire l’aria calda dalla stanza) e tanica di riempimento.

Leggi anche come pulire i filtri del condizionatore

Quale modello scegliere?

Ci sono molti modelli di Pinguino De Longhi e sono tutti molto simili esteticamente. La differenza sta nel prezzo e nella potenza. Se si ha la necessità di raffreddare una stanza in modo non intensivo (ad esempio una stanza da letto) si può optare per un modello medio. Nello specifico per Pinguino De Longhi PAC N87 e Pinguino De Longhi PAC CN94. Se, invece, si deve raffreddare una stanza grande e con maggiore frequenza, allora conviene acquistare Pinguino De’ Longhi PAC WE128 ECO Silent acqua/aria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso