18 Settembre Set 2018 1610 18 settembre 2018

Come inviare file pesanti

  • ...

I servizi di posta elettronica, al giorno d’oggi, sono diventati più ‘elastici’. Si possono spedire file che pesano decine di megabyte, ma purtroppo a volte non basta.

Per questo, può essere necessario ricorrere ad altri metodi per inviare un file. Andiamo dunque a scoprire nel dettaglio i consigli su come inviare file pesanti.

Leggi anche come ridurre un file pdf

File pesanti: inviarli tramite WeTransfer

Uno dei metodi più efficaci per inviare file pesanti è usare WeTransfer che consente di caricare fino a 2 GB di dati online senza alcuna registrazione e senza costi. La prima cosa da fare è andare su wetransfer.com e, una volta cliccato su Take me to Free e poi su Accetto, premere il pulsante Aggiungi file, selezionando i file che si vogliono condividere.

Leggi anche come fare file txt

Dopo aver compilato i campi ‘Invia un email’ a e ‘La tua e-mail’, bisogna avviare l’upload facendo click sul pulsante Trasferisci.

Se si vuole, si può anche scrivere un messaggio nel campo di testo, in modo da farlo arrivare alle persone che sono state indicate nel campo ‘E-mail di un amico’. Una volta terminato l’upload, il servizio spedirà il link per il download ai destinatari.

Usare Dropbox

In alternativa, si può utilizzare anche Dropbox, un servizio di cloud storage noto quasi a tutti. La prima cosa fare, in questo caso, è scaricare l’app dal sito ufficiale e, completato il download, avviare il pacchetto d’installazione del software.

Successivamente procedere alla registrazione compilando il modulo proposto per creare un account su Dropbox.

Leggi anche "Come scaricare file con Dropbox"

A questo, non resta che aprire la cartella Dropbox e condividere i file selezionando l’elemento dove si vuole agire e poi andare su Condividi. Indicare l’indirizzo di posta elettronica delle persone con cui si vuole condividere il file e inserire anche un eventuale messaggio per poi premere su Condividi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso