18 Settembre Set 2018 1603 18 settembre 2018

Dove consegnare decoder Sky

  • ...

Sky è un servizio che consente di vedere contenuti on demand di ogni tipo. Film, serie tv, trasmissioni tv, documenti e concerti di ogni tipo possono essere visto attivando l’abbonamento Sky.

Può capitare però di non rimanere soddisfatti del servizio e non sapere come procedere alla disattivazione e alla restituzione del decoder Sky.

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio dove consegnare decoder Sky.

Disattivare abbonamento Sky

La prima cosa da specificare è che l’abbonamento Sky può essere disdetto in due modi: innanzitutto, con scadenza naturale del contratto, ovvero inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno o una PEC almeno 30 giorni prima del rinnovo automatico; con scadenza anticipata rispetto alla scadenza del contratto, inviando una PEC o raccomandata.

Leggi anche come vedere Dazn su Sky

In questo caso, il recesso può considerarsi efficace trascorsi i 30 giorni dalla data della ricezione della raccomandata.

Restituire decoder Sky

Quando si decidere di disattivare l’abbonamento Sky, bisogna restituire anche il decoder e la smart card. Per farlo, si dovrà attendere la comunicazione di Sky sull’effettiva chiusura del contratto.

Una volta ricevuta la comunicazione, si avranno a disposizione 30 giorni di tempo per effettuare la restituzione dei materiali presso lo Sky Service più vicino a casa.

Leggi anche Sky digitale terrestre come funziona

Bisogna restituire il decoder con i cavi di collegamento, la smart card, il digital key e il telecomando Sky. Per trovare lo Sky Service più vicino, basta sul sito e accedere alla sezione ‘Trova Sky Service’, inserendo il proprio indirizzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso