7 Novembre Nov 2018 0718 07 novembre 2018

Come rintracciare un telefono perso

  • ...

Nel caso alquanto sfortunato di perdere il telefono è sempre possibile localizzarlo senza cadere nel panico assoluto. Infatti esistono molti modi per rintracciare il proprio smartphone e rientrarne in possesso.

Molti telefoni hanno inclusa la localizzazione associata all'account. Altrimenti si possono utilizzare delle applicazioni per tracciare il dispositivo.

Leggi anche: Come fare localizzazione cellulare senza gps


Modalità di recupero


Per rintracciare il telefono perso si può utilizzare la funzione legata al proprio account che in caso di Android sarà Google, per Windows è Microsoft invece per l'iPhone è iCloud. Un modo utile per pulire il device e bloccarlo a distanza oltre a farlo suonare e avvisare con messaggi chi lo trova. Questa possibilità di recupero è soggetta al livello di batteria del telefono che se si scarica non permetterà nessuna attività e quindi nemmeno quella della localizzazione. Per quel che riguarda le comunicazioni con colui che ha trovato il telefono si consiglia di non divulgare informazioni personali.

Leggi anche: Come bloccare un telefono rubato


Cellulare Android perso


Nel caso in cui si perda una telefono Android, già con Google si può gestire il device da remoto oppure è possibile utilizzare delle applicazioni adatte allo scopo. Con Trova il mio dispositivo, quasi tutti i cellulari a partire da Android 2.3 sono in grado di farsi ritrovare. Quindi, andare su Impostazioni poi Servizi Google ed infine Sicurezza. Controllare che il localizzatore sia posizionato in Trova il mio dispositivo.

Stessa cosa vale per l'altra funziona Dov'è il mio telefono, che sì utilizza con il computer. Mentre con Android 5.0 si può usufruire di Factory reset protection per evitare che i ladri oltre a rubare il telefono lo possano pulire e poi rivenderlo.

Leggi anche: Come funziona Trova il mio iPhone


IPhone perso


L'unico modo per riavere tra le mani il proprio iPhone è quello di utilizzare la funzione Trova il mio iPhone. È preinstallata su qualsiasi dispositivo che verrà visualizzato su di una mappa dove poterlo gestire e individuare facilmente. Per completare la funzione prima detta sarà necessario un computer oppure un altro device sempre che il telefono perso sia acceso e collegato a internet.

Leggi anche: Cosa fare quando rubano iphone

Andare su iCloud e aprire Trova il mio iPhone per far localizzare da Apple il proprio telefono con un suono oppure un messaggio. In questo modo si può rintracciare non soltanto lo smartphone, ma anche l'iPad o il Mac, quindi ogni dispositivo IOS. Inoltre, esiste la possibilità di Activation Lock, una protezione dell'iPhone grazie al ID Apple e alla Password che dovranno essere inseriti per disattivare Trova il mio iPhone o pulire e riattivare il device.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso