24 Novembre Nov 2018 1825 24 novembre 2018

Cosa scrivere nella biografia di Instagram

  • ...

Quando si decide di aprire un profilo su qualche social network bisogna pensare a cosa scrivere nello spazio riservato alla biografia: in genere si hanno pochi caratteri a disposizione per cercare di far capire chi è e cosa fa il titolare del profilo, ma anche altre cose. Ecco cosa scrivere nella biografia di Instagram.

Leggi anche: "Come aprire profilo Instagram"

Le informazioni da inserire nella presentazione del profilo

Centocinquanta caratteri: ecco le risorse che Instagram mette a disposizione dei suoi iscritti per la biografia. Sembrano decisamente pochi (anzi, sono pochi), ma con la giusta strategia possono essere sufficienti per una presentazione efficace in grado di catturare l'attenzione e incuriosire i potenziali followers.

Prima di tutto bisogna capire cosa si deve scrivere nella biografia di Instagram e poi bisogna trovare il modo giusto di inserire le informazioni.

Una buoa biografia deve essere in grado di spiegare:

  1. chi è e cosa fa il proprietario dell'account;

  2. di cosa si parla sul profilo.

In più si deve cercare di invitare gli utenti a fare un'azione (seguire il profilo, cliccare su un link e così via). Ancor prima di trovare la giuste parole per la biografia bisogna scegliere il nome e la foto del profilo.

Il nome deve essere facile da individuare e ricordare e, se possibile, deve già trasmettere qualcosa; siccome sul social network ci sono tantissimi nomi simili, che si differenziano magari per solo una lettera o un numero, la foto è importante perché può diventare l'elemento visivo in grado di rendere riconoscibile il profilo e il suo titolare.

L'esempio: cosa scrivere nella biografia di Instagram?

Definite queste due cose arriva il momento di pensare a cosa scrivere nella biografia di Instagram: come detto, lo spazio a disposizione è poco, quindi bisogna essere chiari, diretti e concisi, anche perché la biografia viene letta soprattutto da chi arriva per la prima volta sul profilo ed è quindi uno strumento fondamentale per conquistare nuovi followers (ovviamente interessati a quello che si propone sul profilo).

Le informazioni da inserire sono più o meno le stesse, anche se possono leggermente variare in base alla finalità del profilo. È possibile anche utilizzare la forma dell'elenco puntato; giusto per fare un esempio, la biografia di una modella che utilizza il suo profilo Instagram per trovare nuove collaborazioni deve contenere:

  • attività (in questo caso si scrive “modella”);

  • età (ad esempio “20 anni”);

  • residenza (ad esempio “Milano”: in questo caso è un'informazione utile per favorire chi cerca modelle in una determinata zona del Paese);

  • modalità di contatto (che può essere i DM su Instragram oppure una email),

  • link al sito personale (magari utilzzando gli shortlink per utilizzare un minor numero di caratteri).

Leggi anche: "Come usare Instagram al meglio"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso