27 Novembre Nov 2018 1104 27 novembre 2018

Come hackerare un profilo Instagram

  • ...

Uno dei social network più usati e famosi è proprio Instagram e come gli altri potrebbe essere soggetto a diversi rischi.

La protezione principale è una password forte e sicura per evitare che estranei possano inserirsi nel proprio profilo.

Leggi anche: Cosa fare se rubano account instagram

Hackerare un profilo Instagram non è poi così semplice come sembra, comunque sia è sempre bene stare in allerta e difendersi dagli attacchi.

Leggi anche: Come vedere i profili privati su instagram

Tecniche per hackerare Instagram

Se a qualcuno interessa un ipotetico profilo Instagram è bene che sappia che esistono diversi modi per infiltrarsi. Certo però che le informazioni qui presenti sono solo a scopo informativo e illustrativo quindi la responsabilità resterà a chi ne farà un uso non appropriato.

Da questo, si può partire affermando che i cracker o meglio detti gli hacker più negativi, sfruttano l'ingenuità dei malcapitati utenti per ottenere informazioni riservate, password, codici e così via.

Strumenti che fanno del hacking un'attività illecita

Keylogger cioè quel software sullo smartphone o computer che spia tutto quello che passa attraverso la tastiera. Le stesse informazioni vengono poi trasferite ai cracker che li usano tranquillamente.

Per esempio, come con Home keylogger dove si può monitorare il computer della vittima, prelevare le informazioni e registrarle o copiarle in un hard disk oppure in una penna USB.

Le Password nel browser, chiamate così perché non sono altro che le password memorizzate nei browser e nelle applicazioni. Le stesse possono essere oggetto di utilizzo da parte degli hacker. È proprio questo il caso che può riguardare tutte le app in cui si salva il proprio codice di accesso per non riscrivere ogni volta che si entra tutto il login personale. Il malintenzionato trova strada libera per entrare subito nei profili che mantengono questo requisito.

Phishing, si usa per portare gli utenti ad aprire email e link che all'apparenza sembrano normali e affidabili, ma che invece invitano a scrivere password e username per un determinato servizio o account

Queste tecniche non sono altro che alcuni dei tanti modi di hawking usati negli ultimi tempi per entrare negli account dei social, come Instagram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso