17 Luglio Lug 2018 1507 17 luglio 2018

Dove cadono quelli di "Caduta Libera"

  • ...

"Caduta libera" è un programma di Canale 5 condotto da Gerry Scotti. Si presenta come un preserale che ha ottenuto e ottiene tuttora numerosi ascolti.

E' un gioco interessante e divertente con la caduta di quel concorrente che non riesce a rispondere correttamente a tutte le risposte della fase finale. Il partecipante perderà il montepremi e non vincerà nemmeno un Euro, precipitando nella botola che si apre ai suoi piedi.

La botola in questione è una grande vasca colma di cuscini morbidi e spugnosi alta un metro circa, con un volo di 3 metri dalla piattaforma del programma.

Leggi anche: Come partecipare a Caduta Libera

Per partecipare bisogna rispettare determinati vincoli anche fisici, come per esempio:

  • età tra i 18 e i 55 anni
  • peso non più di 100 kg
  • atezza inferiore ai 2 metri
  • niente scarpe coi tacchi
  • non avere problemi alla schiena e al cuore
  • passare gli occhiali al conduttore prima che si apra la botola.

In un momento precedente alla registrazione del programma i concorrenti vengono istruiti su come cadere nella botola nel migliore dei modi, imparando così la posizione giusta della caduta, che è quella di flettere le ginocchia tenendo le mani ai lati o sulle cosce.

Un gioco anche per i Vip

A questo spettacolo a premi hanno partecipato anche dei Vip che per quella serata sono diventati dei concorrenti. Naturalmente il montepremi che veniva vinto era destinato alla beneficenza.

Il gioco in scatola di "Caduta Libera"

Nel 2016 fu proprio Gerry Scotti ad annunciare il gioco in scatola del programma che si può trovare sia online che nei negozi, ma viene anche regalato a coloro che sono eliminati dal gioco, come "premio di consolazione".

In origine "Caduta Libera" avrebbe dovuto avere un altro nome: "Attento che cadi!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso