20 Dicembre Dic 2017 1229 20 dicembre 2017

Fiumi dove fare il bagno in Toscana

  • ...

In Toscana ci sono diversi fiumi dove fare il bagno, una scelta che sempre più persone sembrano apprezzare. Nelle calde giornate estive il fiume è infatti un’ottima alternativa per rinfrescarsi e allo stesso tempo stare a contatto con la natura.

Fiume Cecina: Masso delle Fanciulle

Tra Volterra e Pomarance, il fiume Cecina offre un ottimo momento di balneazione nella splendida cornice della Riserva del Berignone. In una natura mozzafiato, i punti più suggestivi sono il Masso delle Fanciulle e il Masso degli Specchi, i punti in cui il corso d’acqua riflette un meraviglioso gioco di luci.

Tra Siena e Grosseto: il fiume Merse

Nell’area sud-ovest di Siena si trova la Val di Merse, dove appunto c’è il fiume Merse.

Il fiume, che in molti punti è percorribile a piedi, è adatto per fare dei fantastici bagni, completamente immersi nella campagna Toscana. Per i più avventurieri è possibile anche fare canoa nel punto dove confluisce l’Ombrone, nonchè trekking.

Un tuffo nel fiume Corsalone

Spostandosi verso il versante aretino, nel comune di Chiusi della Verna in località di Bocca di Lupo, il fiume Corsalone offre non solo la possibilità di farsi una nuotata, ma anche di rilassarsi a mollo nelle piccole pozze scavate nella roccia che formano una sorta di piscine naturali.

Vacanza fluviale in Versilia

Chi l’ha detto che la Versilia è solo mare? In provincia di Lucca, vicino a Seravezza c'è un fiume che scorre limpido, il Serra e che forma piscine naturali: torrenti, cascate, pozze e laghetti , ideali per una piccola vacanza fluviale.

Per altre proposte si rimanda al sito turistico della Destinazione Toscana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso