23 Marzo Mar 2018 2000 23 marzo 2018

Cosa vedere a Crema e dintorni

  • ...

Quando si dice che l'Italia è ricca di posti incantevoli che meritano una visita non si scherza affatto: tra attrattive di vario genere, monumenti, chiese, panorami, scorci mozzafiato e tante altre meraviglie, il Bel Paese è ricco di risorse.

Una delle città che si contraddistinguono per fascino ed eleganza è sicuramente Crema: ecco cosa vedere a Crema e dintorni.

Cosa vedere a Crema

Una volta arrivati nel cuore della città, è praticamente d'obbligo una visita al museo civico, allestito all'interno di un ex convento agostiniano; a poca distanza dal museo si trova il Palazzo Terni de' Gregori, un'imponente struttura progettata da Giuseppe Cozzi e costruita a cavallo tra la fine del 1600 e l'inizio del 1700. La Cattedrale di Santa Maria Assunta è uno splendido esempio di stile gotico-lombardo.

Tra le cose da vedere a Crema bisogna menzionare anche Palazzo Benzoni, una volta residenza del più importante casato della città e attualmente sede della biblioteca comunale e il Teatro San Domenico, anch'esso ex convento (in questo caso dominicano). Se ci si sposta un po' dal centro muovendosi verso Nord si potrà raggiungere il santuario di Santa Maria della Croce.

Luoghi da non perdere nei dintorni della città lombarda

Andando verso Sud-Est si può raggiungere Castellone, dove è possibile visitare la parrocchia dei Santi Filippo e Giacomo e la Torre del Leone, nota anche come Torrazzo. Un'altra località da visitare nei dintorni di Crema è Soncino, un borgo trecentesco che spesso viene definito come un museo a cielo aperto protetto dalla Rocca, la maestosa cinta muraria eretta nel X secolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso