22 Ottobre Ott 2018 1044 22 ottobre 2018

Castello di Shonbrunn cosa vedere

  • ...

Nel cuore dell'Austria, più precisamente a Vienna, si trova lo spettacolare castello di Shonbrunn. Un maestoso castello dal fascino e dall'eleganza indiscusse.

Leggi anche In quanti giorni vedere Vienna

Cenni storici

Il castello di Shonbrunn fu fatto erigere da Ferdinando II nel 1637. Al tempo serviva come palazzo estivo ma ben presto i turchi lo rasero al suolo.

Venne ricostruito solo più tardi, nel 1700, grazie a Leopoldo I ma fu Maria Teresa che lo abbellì e lo ampliò quando salì al trono rendendolo la corte politica più frequentata dell'epoca.

Al castello di Shonbrunn hanno alloggiato anche Napoleone e Carlo I, ultimo imperatoe degli Asburgo.

Leggi anche Lo Schönbrunn è il museo degli Asburgo

Di chi è il castello di Shonbrunn

Questo castello appartiene agli Asburgo ma nel 1918 divenne proprietà della Repubblica d'Austria che ne diede l'amministrazione all'ente austriaco Schlosshauptmannschaft Schonbrunn fino al 1992.

Dal '92 la gestione è data alla società Schloss Schonbrunn Kultur che ha come compiti quello di preservare, amministrare e gestire i finanziamenti dello stesso.

Visita al castello

Il castello di Schonbrunn è aperto tutto l'anno. Comunque il periodo migliore in cui visitarlo sono primavera ed estate in cui si possono ammirare prati verdi e giardini ricchi di molte varietà di fiori. Per gli amanti del freddo e dell'inverno si consiglia una visita in questo periodo dove la neve renderà il castello ancora più magico.

Per visitare l'interno del castello si devono acquistare dei biglietti che vanno dai 14 ai 18 euro per gli adulti, mentre per i bambini tra i 9 e i 10 euro. Mentre la visita al cortile del castello e i parti circostanti è gratuita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso