13 Marzo Mar 2019 1400 13 marzo 2019

Quando andare nelle Filippine

  • ...

Oltre 7000 isole immerse nell’Oceano Pacifico, con un mare dai colori verde turchese e vegetazione tropicale lussureggiante.

Questo è molto altro sono le Filippine, un arcipelago di isole del sud est asiatico, che dista a circa 16 ore di volo dall’Italia.

Programmare un viaggio in queste terre d’oriente, farà vivere un sogno ad occhi aperti, complice la popolazione molto cordiale che fa del turismo uno dei settori più sviluppati del territorio.

Leggi anche "Palawan come muoversi"

Un viaggio alle Filippine deve essere organizzato tenendo conto del periodo di partenza che deve essere programmato evitando le forti perturbazioni che talvolta hanno messo fortemente in ginocchio la popolazione.

Leggi anche "Dove si trovano le Filippine"

Il clima

Il clima delle Filippine è prevalentemente di tipo tropicale e risente fortemente della vicinanza all’equatore, comportando forte umidità e piogge improvvise tutto l’anno.

Uno dei fenomeni climatici che influenza particolarmente le coste filippine, è El Niño, un'insieme di perturbazioni e cambiamenti climatici dovuti al surriscaldamento delle acque del Pacifico, che causa forti inondazioni, alternate a gravi periodi di siccità.

Le coste ubicate nel settentrione con la capitale Manila, vedono un trend costante di piogge tutto l’anno, mentre nelle isole centro meridionali, il clima si differenzia in due stagioni ben distinte: la stagione secca, da dicembre ad aprile, e la stagione umido-piovosa, da maggio a novembre.

Il picco di umidità si raggiunge nel mese di agosto, dove vi è la possibilità di imbattersi in tifoni molto potenti, che nel passato, hanno causato forti smottamenti del territorio.

Leggi anche "Filippine cosa vedere"

Le temperature

In tutto il territorio si registrano temperature molto gradevoli con picchi di afosità durante verso i mesi di dicembre e gennaio. Anche la temperatura delle acque gode di correnti calde, con possibilità di fare il bagno in tutti i periodi dell’anno.

In generale, si può dire che il periodo migliore per visitare l’arcipelago delle Filippine, va da dicembre a febbraio, dove quest’ultimo potrebbe essere il mese ideale per organizzare una vacanza per evitare troppo caldo e piogge incombenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso