3 Luglio Lug 2018 0924 03 luglio 2018

Come rimborsare su Fortnite

  • ...

Forse non tutti sanno che Fortnite è un gioco di sopravvivenza a livello cooperativo sviluppato da Epic Games, adatto per iOS, Windows, PlayStation 4, Xbox One e Switch dal luglio 2017. E' stato anche pubblicato gratuitamente nel 2018, ma vediamo insieme come giocare e come fare matchmaking personalizzato Fortnite.

In Fortnite Battle Royale è possibile anche un sistema di rimborso, se si acquistano troppe cose durante il gioco.

Questo è un videogioco che possiede una community numerosa e un aggiornamento continuo dei contenuti grazie alla grande passione che dimostrano gli sviluppatori per la loro creazione. Tuttavia, nonostante gli sforzi, le problematiche non tardano ad arrivare, anche se pure questa volta Epic Games riuscirà a risolvere tutti i problemi anche quelli meno evidenti, come il rimborso di Fortnite, inserito nell’update 3.6 che venne in seguito disabilitato per un utilizzo non corretto.

Fortunatamente gli utenti di Fortnite potranno ricevere il rimborso di alcune spese nel Battle Royale. Per beneficiare di questa grande opportunità bisogna rispettare delle condizioni, come i 30 giorni dall'acquisto entro i quali sarà possibile fare la richiesta di rimborso ed inoltre il limite degli oggetti sono tre per questo rimborso che dovrebbe essere partito dallo scorso giugno, ma è sempre meglio controllare personalmente.

Come fare per inoltrare la richiesta

Andare su Impostazioni poi Inoltra una richiesta. In seguito, scegliere Acquisto involontario e considerare bene gli oggetti da far rimborsare perché ci sono solo 3 possibiità di rimborso. Infine inoltrare la Richiesta di reso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso