26 Gennaio Gen 2018 1122 26 gennaio 2018

Come dire ti amo senza dirlo

  • ...

Ognuno ha una persona a cui vorrebbe dire sempre ti amo, ma ripeterlo spesso ne fa perdere la profondità e rischia di diventare una frase scontata o peggio sdolcinata. Più che dirlo, è infatti importante dimostrarlo, far sentire amata l’altra persona. Giorno dopo giorno si può dire ti amo al partner senza pronunciarlo, ma è ancora più gratificante provarlo con i fatti.

Mai smettere di corteggiarsi

Un primo consiglio è quello di far capire all’amato che piace semplicemente per quello che è, deve sapere che è speciale per il suo modo di essere. A prescindere dal legame che si è instaurato, questa persona si distinguerà sempre da tutte le altre. Stare con qualcuno non significa darlo ormai per scontato, anzi conta sorprendere chi si ama: sapere di essere nei pensieri dell’amato è felicità allo stato puro. L’amore si esprime anche solo con un bacio, un abbraccio, un gesto speciale, qualcosa che faccia capire all’altro che tutto ciò che lo riguarda è importante.

Ascolto, rispetto e condivisione

La comunicazione nella coppia è alla base di tutto, perché amare vuol dire anche saper ascoltare e aprirsi al dialogo. Il sostegno reciproco è un collante molto potente per avvicinare e tenere insieme due persone. Anche il rispetto dello spazio altrui è una scelta saggia per far funzionare l’amore, perché il partner si senta adorato ma non stressato. È fondamentale trascorrere del tempo insieme, ma senza invadere la vita dell’altro. Prendersene cura, interessarsi alle sue gioie e sofferenze viene di conseguenza: dividere i momenti difficili alleggerisce il peso del dolore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso