La protesta dei pastori sardi per il crollo del prezzo del latte

Oltre un centinaio di contestatori ha fermato i tir frigo imbarcati a Genova. I pastori hanno lanciato un ultimatum alle istituzioni: se non si troverà una soluzione in pochi giorni alla vertenza sul prezzo del latte, bloccheranno i seggi in tutta l'Isola per le elezioni regionali di domenica 24 febbraio.

Non solo a Porto Torres: anche nel Cagliaritano e nel Nuorese è ripresa questa mattina la protesta dei pastori per il crollo del prezzo del latte.