5 Giugno Giu 2018 1315 05 giugno 2018

Giugno cosa piantare nell’orto

  • ...

Giugno è il mese che anticipa il caldo estivo, ed è il momento perfetto per la semina o per la raccolta di alcuni frutti o verdure.

Potrebbe interessarti anche:"Quando zappare l'orto"

Semina nel mese di giugno

Per chi decidesse di seminare nel mese di giugno, può scegliere di piantare nell’orto: le coste, la barbabietola, i broccoli, i meloni, il cavolo e il cavolo verza, i rapanelli, la rucola, la lattuga, l’invidia, la catalogna, la cicoria, i cardi, le carote, i cetrioli, le zucchine e le zucche, i piselli, i porri e il sedano. Inoltre, per quanto riguarda le erbe aromatiche, si può seminare: la camomilla, la salvia, il basilico, il rosmarino e il prezzemolo.

Semina fine mese di giugno

Durante la fine del mese di giugno è possibile iniziare a piantare nel terreno i carciofi, la cicoria pan di zucchero, il radicchio di Chioggia, il cavolfiore, il cavolo cappuccio e la bietola da orto.

Trapianti nel mese di giugno

E’ possibile trapiantare: pomodori, peperoni, melanzane, valeriana, peperoncini piccanti, meloni, fagioli e fagiolini e le piante di mais da pop corn.

Raccogliere nel mese di giugno

È possibile iniziare a raccogliere la frutta di stagione, come: le albicocche, le angurie, le ciliegie, le pesche, le nespole, le susine, le fragole, i mirtilli, i lamponi, i limoni, le mele e le prime prugne.

Leggi anche:"Giugno, il mese della verdura fresca"

Per quanto riguarda la verdura di stagione si può raccogliere: aglio, asparagi, bietole, finocchi, insalate, melanzane, patate, menta, origano, ravanelli e sedano.

Si può acquistare un assortimento di semi da piantare semplicemente cliccando questo link di Amazon

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso