23 Marzo Mar 2018 1425 23 marzo 2018

Cosa fare se il cane ha paura dei tuoni

  • ...

Inizia a piovere e comincia un temporale: ecco il cane corre a nascondersi o inizia a guaire. Non serve spaventarsi: sono molti infatti i cani, e gli animali in generale, che hanno paura dei tuoni.

I motivi che portano il cane ad aver paura dei tuoni sono due: la paura dei tuoni, trasmessa dalla mamma, oppure la paura dei tuoni associata ad un evento traumatico.

Cosa fare quando il cane ha paura dei tuoni

Prima che inizi un temporale, quando il cielo comincia a diventare scuro, occorre richiamare il cane e portarlo in casa, se si trova in giardino.

Quando l’animale si trova all’interno dell’abitazione, occorrerà cercare degli spazi dove farlo rifugiare, dove si potrà sentire al sicuro, come una cantina senza finestre, il bagno, sotto il tavolo o dentro l’armadio.

Con l’aiuto della televisione o della radio, il padrone dovrà proteggere il suo udito e con dei bocconcini distrarre il cucciolo facendolo giocare.

Se durante il temporale il cane, dovesse rompere degli oggetti, sarebbe opportuno dare al cucciolo degli ossi da masticare o dei giocattoli.

Inoltre potrebbe essere utile passare sul pelo del cane dei fogli per asciugatrice, per eliminare dal suo pelo l’elettricità statica.

Se il cane dovesse avere troppa paura dei tuoni, è possibile utilizzare dei rimedi omeopatici chiedendo consiglio ad un comportamentali sta o ad un veterinario.

Cosa non fare se il cane ha paura dei tuoni

Se il cane ha paura dei tuoni, il padrone deve ricordarsi che ci sono comunque delle cose che non deve assolutamente fare se vuole mantenere l'animale calmo:

  • uscire di casa per evitare che il cane stia in pensiero
  • fare in modo che il cane stia vicino alle finestre
  • fare troppe coccole al cane
  • parlare al cane in modo ansioso
  • sgridare il cane.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso