23 Marzo Mar 2018 1158 23 marzo 2018

Gatto stressato rimedi naturali

  • ...

Le cause che possono portare un gatto ad essere stressato possono essere molte: dalla visita dal veterinario ad un trasloco, dal cambiamento delle abitudini del proprio padrone all'arrivo di nuovi membri della famiglia o di nuovi gatti in casa.

È importante individuare le cause di questo malessere perchè il felino domestico è un animale abitudinario e ha difficoltà a cambiare la sua routine.

Per riconoscere se il proprio gatto è stressato, è possibile stare attenti ad alcuni fattori come la perdita di appetito, il fare pipì fuori dalla lettiera, se si lecca troppo il pelo e se miagola di continuo. Inoltre sintomi sono anche se dorme molto, trema o si nasconde.

Rimedi naturali per calmare il gatto

Per calmare il gatto, durante un periodo di forte stress, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali come:

  • Valeriana: la pianta ha un leggero effetto calmante e rilassa i muscoli, inoltre potrebbe portare il gatto ad addormentarsi.
  • Camomilla: inserire in un piccolo sacchetto sigillato dei fiori secchi di camomilla, l’odore favorirà il rilassamento e la tranquillità del gatto.
  • Melissa: è utile nei periodi di stress o di nervosismo del gatto.
  • Idrolato di lavanda: ha un effetto di sedativo leggero, se spruzzato addosso al gatto due volte al giorno.
  • Spray di ferormoni: gli spray a base di ferormoni, sono una riproduzione sintetica dei ferormoni facciali che il gatto rilascia quando si strofina contro gli oggetti. Spruzzando questi spray sulla cuccia del gatto o negli spazi che usa solitamente, doneranno al gatto uno stato di calma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso