21 Ottobre Ott 2013 1303 21 ottobre 2013

Come diventare direttore d’orchestra

  • ...

Il direttore d'orchestra è la figura che guida un'orchestra, un gruppo di musicisti. Egli ha un importante ruolo interpretativo e, con il suo sapere e la sua passione, coordina i colleghi musicisti durante l'esecuzione, indicando il tempo, gli ingressi degli strumenti, le voci e le dinamiche.

Il percorso di studi per diventare direttore d'orchestra è molto complesso. Presso il Conservatorio è necessario iscriversi al corso di laurea triennale in direzione d'orchestra. Al completamento del corso seguirà il relativo biennio di specializzazione. Per fare questo però, è necessario essere in possesso di adeguate conoscenze relative allo studio di uno strumento musicale e di composizione avanzata. Durante il periodo di studi, verranno affrontate le materie fondamentali per il percorso, quali storia della musica, organizzazione musicale, informatica musicale, ed altro. Importante, è la preparazione nel perfezionamento della tecnica comunicativa basato sulla gestualità, tratto caratteristico del direttore d'orchestra. Una volta conseguita la laurea triennale, lo studente sarà in possesso di una preparazione adeguatamente vasta in merito alle conoscenze ed agli aspetti di composizione articolata.

Il passo seguente è come intraprendere la professione, come dare inizio all’attività.

Non esistono quasi più i concorsi, ed i pochi che esistenti sono purtroppo di scarso aiuto. Non esistono graduatorie o liste di collocamento.

È importante controllare frequentemente l'Albo Pretorio online del sito internet del Conservatorio per verificare l'eventuale pubblicazione di bandi di concorso appositi. È possibile controllare anche siti internet delle grandi agenzie internazionali alle quali si appoggiano le orchestre più importanti e famose.

Nell’attesa di iniziare la vera carriera di direttore d’orchestra, è importante ampliare la propria esperienza musicale e, nel caso in cui fosse possibile, assistere alle prove di qualche orchestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso