21 Dicembre Dic 2017 0824 21 dicembre 2017

Come disegnare un presepe

  • ...

Il presepe è la rappresentazione della nascita di Gesù e ha origini medievali: pur essendo nata in Italia, è diffusa, ormai, in tutti i paesi di religione cattolica del mondo. Il presepe tradizionale è normalmente di natura classica e viene allestita, per ovvie ragioni, durante il periodo natalizio. Molto diffusa è anche l'arte di raffigurare il presepe e in molti si dilettano a disegnarlo, sia adulti che bambini: ecco quali sono i dettagli fondamentali nel disegno di un presepe e come procedere alla sua esecuzione.

Come è composto un presepe

Normalmente, in un presepe, sono presenti tutti i personaggi e i luoghi della tradizione: la grotta, la capanna, la mangiatoia (dove è posto Gesù), Giuseppe e Maria, i magi, i pastori, le pecore, il bue, l'asinello e gli angeli. Lo sfondo, solitamente, è rappresentato come un cielo stellato oppure come un paesaggio.

In base alle singolari tradizioni, vengono tolti o aggiunti alcuni personaggi. Solitamente, però, nei disegni, il presepe è molto semplificato e si rappresenta la Sacra Famiglia (Gesù, Giuseppe e Maria), il bue, l'asinello e l'angelo.

Come disegnare un presepe

Ecco come procedere per disegnare un semplice, ma realistico presepe su carta, disegnando i personaggi principali: la prima cosa da disegnare (e anche la più semplice) è la capanna che consiste nel disegnare un tetto e i due muri laterali (che consistono in due righe); si può disegnare, poi, una semplice stella cometa sulla cima del tetto; al centro della capanna si disegna, quindi, Gesù Bambino avvolto in fasce e con l'aureola; al fianco sinistro di Gesù si procede a disegnare Maria avvolta nella tunica e nel velo (anche lei con l'aureola) e con le mani giunte in preghiera verso il figlioletto; Giuseppe deve essere rappresentato allo stesso modo (ma più alto e col bastone) alla destra di Gesù.

Dopo aver rappresentato la Sacra Famiglia, si procede al disegno del bue e dell'asinello: l'asinello va posto dietro Giuseppe e va rappresentato seduto, col muso allungato e le lunghe orecchie; il bue è posto dietro a Maria, anche lui deve essere disegnato seduto, di forma arrotindata, con piccole orecchie e corna. Alla rappresentazione base del presepe si può aggiungere un piccolo angelo posto sopra Gesù, appena sotto la punta del tetto: l'angioletto deve essere disegnato con l'aureola, le ali e in preghiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso