12 Settembre Set 2018 0954 12 settembre 2018

Quali sono i vini liquorosi

  • ...

I vini liquorosi, chiamati anche vini fortificati o vini alcolizzati, sono vini speciali perché vengono apprezzati specialmente dagli appassionati.

Scopri anche quali sono i vini aromatici

Caratteristiche dei vini liquorosi

I vini liquorosi creati partendo da un vino base con aggiunta di mastello, acqua, acquavite di vino o mosto concentrato per aumentare la gradazione alcolica.

Leggi anche l'articolo "A Lanzarote nasce il vino dell'impossibile"

Quali sono i vini fortificati

I vini liquorosi sono:

  • Lo Sherry: chiamato in spagnolo Jerez o Xeres, viene prodotto in Spagna nell’antica città di Xerò, da cui deriva il suo nome. Lo Sherry è prodotto aggiungendo alcol al vino.
  • Il Marsala: vino italiano, più precisamente siciliano, il Marsala può essere, in base all’invecchiamento secco, semisecco oppure dolce.
  • Il Madeira: questo vino originario dell’isola portoghese sull’Oceano Atlantico, viene fatto aggiungendo alcol di canna da zucchero direttamente nel vino.
  • Il Porto: fatto semplicemente grazie all’aggiunta di Brandy nel mosto, il Porto può essere suddiviso in diverse categorie come Roby prodotto utilizzando uve non selezionate, Twny viene fatto con uve scelte e viene invecchiato per più di 5 anni e il Vintage le uve per produrlo devono essere di qualità più elevata. Il Porto è un vino prodotto principalmente sulla costa del Portogallo e nella zona del Duoro.
  • Il Moscato di Pantelleria: il Moscato di Pantelleria, è un vino bianco liquoroso DOC, prodotto nell’Isola di Pantelleria.

Scopri quali sono i vini più pregiati italiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso