22 Gennaio Gen 2019 0837 22 gennaio 2019

Pasqua Ortodossa cosa si mangia

  • ...

La Pasqua Ortodossa e la Pasqua Cattolica cadono solitamente ad una settimana di distanza, tranne che per gli 2011 e 2014 che sono cadute lo stesso giorno.

Leggi anche:" Quali sono le usanze Pasqua in Spagna"

Nel 2019 la Pasqua Ortodossa avrà luogo il 28 aprile.

Che tipo festa è la Pasqua Ortodossa

La Pasqua Ortodossa è ritenuta una festività di grande importanza.

Leggi anche:" Quali sono origini Pasqua Ortotossa"

Cosa è possibile mangiare durante la Pasqua Ortodossa

I fedeli durante il periodo che precede la Pasqua Ortodossa, possono mangiare solamente alimenti di origine vegetale e solo il sabato e la domenica, questi alimenti possono essere conditi con dell’olio di oliva.

Inoltre solo in questi due giorni i fedeli possono accompagnare ai loro pasti anche un bicchiere di vino.

Cosa non è possibile mangiare durante la Pasqua Ortodossa

Durante la Pasqua Ortodossa, i fedeli dovranno astenersi dal mangiare carne, uova e latticini e nel bere alcolici per poter purificare il loro corpo e il loro spirito.

Usanze ortodosse per la Pasqua

Il giovedì Santo la tradizione vuole che nelle case dei fedeli ortodossi, si cucinino due dolci tipici: la Paska, una torta con frutta candita e ricotta e il Kulic, un dolce dalla forma che ricorda un cilindro ed assomiglia al panettone.

Inoltre il giorno di Pasqua, un’usanza Ortodossa, vuole che i fedeli si scambino le uova sode dipinte, con colori vivaci, solitamente tendenti al rosso.

Le uova sode colorate rappresentano un simbolo della Resurrezione e del ritorno della primavera.

Potrebbe interessarti: "Video:Uova giganti e conigli in mostra a Kiev per la Pasqua Ortodossa"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso