21 Novembre Nov 2013 1128 21 novembre 2013

Che cos’è la cedolare secca?

  • ...

La cedolare secca sulle locazioni è una particolare tipologia di imposta che sostituisce tutte quelle dovute ordinariamente, quali ad esempio: l’Irpef e le addizionali sul reddito dall’affitto di immobili, l’imposta di registro e la particolare imposta di bollo di registrazione. L’importo della cedolare secca sulle locazioni si calcola con un’aliquota del 21% sull’importo dell’affitto dell’immobile; tale aliquota è ridotta al 15% per i particolari casi di contratti di locazione a canone d’affitto concordato, tali immobili devono essere situati in comuni caratterizzati da una carenza marcata di case da affittare.

Il prossimo 2 dicembre 2013 saranno tenuti a versare la cedolare secca i locatori (siano essi persone fisiche o titolari del diritto di proprietà), i quali abbiano espressamente scelto la cedolare secca. Questo tipo di imposta dovrebbe sbloccare il mercato degli affitti degli immobili e renderlo leggermente più dinamico; tutto questo per fare incontrare domanda e offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso