5 Dicembre Dic 2013 1715 05 dicembre 2013

Calcolo tasse casa in affitto

  • ...

Il calcolo tasse di una casa in affitto si basa sull'imposta del registro di un contratto di locazione.

Un contratto di locazione è quello accordo scritto tra il locatore e il locatario di un'abitazione o di un altro tipo di locale.

Le abitazioni e gli altri tipi di locali sono immobili e pertanto hanno delle distinzioni nette che li categorizzano:

  • Immobili ad uso abitativo
  • immobili strumentali
  • Fondi rustici
L'imposta di registro si paga quando si affitta un immobile a uso abitativo ed è calcolato con un valore annuale pari al due per cento dell'intero ammontare delle mensilità di un anno.

Un esempio: affitto 1000 euro. 1000 x 12 = 12000

Il due percento di 12000 euro è 240 euro.

L'imposta del registro va pagata ogni anno per tutta la durata del contratto di locazione. Sarà suddivisa in una pari quota tra locatore e locatario.

Lo stesso viene applicato anche alle pertinenze dell'immobile consegnato in affitto mediante appunto il contratto di locazione sopraddetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso