21 Novembre Nov 2017 1454 21 novembre 2017

Disoccupazione calcolo

  • ...

La disoccupazione

La disoccupazione non ha un valore fisso, e non è a tempo indeterminato. Essa può essere percepita per la metà delle settimane lavorate per un massimo di 24 mesi ed il suo valore corrisponde al 75% della media dello stipendio lordo maturato negli ultimi 4 anni.

La NASpi

Ad oggi la nuova assicurazione sociale per l’impiego prende il nome di NASpi, ed è lei che si occupa di fornire il sussidio di disoccupazione. La NASpi ha preso posto dell’Aspi e della Mini-aspi, entrando in vigore il 1° maggio 2015 con la riforma del lavoro, il Jobs Act. Sul sito della NASpi è possibile attraverso un sistema informatico, poter calcolare il valore dell’assegno di disoccupazione stimato, e per farlo vanno interiti i seguenti dati:

  • quanti mesi hai lavorato;
  • a quanto ammonta il tuo stipendio lordo mensile;
  • le settimane effettive di lavoro.

Se nel corso degli ultimi 4 anni si ha lavorato sotto datori di lavoro differenti questo va specificato cliccando sul pulsante “Aggiungi periodo lavorativo”.

L’importo calcolato online

Il valore dell’importo ottenuto con il calcolo NASpi online, corrisponde:

  • al 75% del medio stipendio lordo degli ultimi 4 anni purché questo sia pari o inferiore ad una quota fissa imposta dalla legge;
  • al 75% dell’importo stabilito (varia di anno in anno) sommandolo al 25% della differenza tra importo fisso e retribuzione media mensile se questa è inferiore all’importo fissato dalla legge.

Il pagamento dell’indennità di disoccupazione avviene mensilmente, e comprende anche gli assegni al nucleo famigliare se previsti o spettanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso